Hawthorn Street, West Belfast

Un consigliere che ha portato i primi soccorsi alla vittima ha parlato “della scena più orribile su cui mi sia trovato”

Alcuni uomini a volto coperto hanno fatto irruzione in una casa in Hawthorn Street alle 21:15 di martedì, sparando otto volte alle braccia e alle gambe di un uomo.

Il quarantacinquenne è stato portato in ospedale per la cura delle ferite, che non mettono in pericolo di vita.

I vicini hanno sentito le urla della compagna della vittima e si sono precipitati ad aiutare.

La polizia sta gestendo l’incidente come attacco punitivo.

Colin Keenan, SDLP, è arrivato sulla scena poco dopo l’attacco ed è stato in grado di fornire le prime cure mediche alla vittima.

“Sono entrato nella casa ed ho trovato la scena più orribile che abbia mai visto”, ha riferito Keenan a Utv.

“Era chiaro che l’uomo fosse stato colpito alcune volte e perdeva una notevole quantità di sangue, così ho fornito il primo soccorso”.

Il politico nazionalista ha spiegato che lui, insieme ad altri vicini, ha utilizzato cinture, panni ed asciugamani per applicare pressione sulle ferite della vittima.

IL consigliere per Lower Falls ha aggiunto che non augura a nessuno di assistere ad uno spettacolo simile.

Secondo quanto riferito da Keenan, ad un certo punto l’uomo avrebbe chiesto: “Ragazzi, siete sicuri che non sto per morire?”, al che un vicino di casa ha risposto: “Non mi sembra”.

“Per fortuna i nostri sforzi hanno contribuito a mantenere il ragazzo stabile fino all’arrivo dell’ambulanza, 15 minuti dopo”.

Colin Keenan ha condannato coloro che sono coinvolti nella sparatoria definendoli “malvagi delinquenti” e ha detto che non c’è posto nella comunità per questo genere di attacchi.

Ha aggiunto: “Sono venuti in questa comunità, hanno sparato ad un uomo e lo hanno lasciato quasi morto, mentre noi abbiamo dovuto guardarlo negli occhi per rassicurarlo che sarebbe sopravvissuto”.

La polizia ha chiesto a chiunque abbia informazioni di farsi avanti.