Real IRA | Óglaigh na hÉireannIl livello di minaccia dei repubblicani rimane grave, nonostante la comunità responga la loro strategia omicida dopo la morte dell’agente di polizia Ronan Kerr. Lo afferma il Segretario di Stato Owen Paterson.

“I gruppi terroristici continuano ad essere una minaccia indiscriminata per le vite dei poliziotti e della popolazione, che vuole andare avanti con le proprie vite senza timori, disagi o intimidazioni”, haddetto di recente alla Casa dei Comuni.

Ha riferito in Parlamento di prendere con estrema serietà la minaccia, senza sotto stimarla.

“Come ho già detto in precedenza, abbiamo fornito alla PSNI un supplemento di fondi pari a 50 milioni di sterline e abbiamo negoziato un piano quadriennale straordinario di 200 milioni di sterline nei prossimi anni.

“Conosco Matt Baggott, il comandante della polizia, con cui ho parlato questa mattina, che sta già mettendo i soldi a buon frutto. Siamo determinati a sconfiggere quel piccolo numero di persone non rappresentative e pericolose”, ha annunciato.

David Hanson, parlamentare del Labour, ha espresso preoccupazione per le oltre 100 bombe dello scorso anno, affermando che chiaramente esiste una fornitura di armi ed esplosivi provenienti da fuori Irlanda del Nord.

“Lei lavorerà con l’Esecutivo, l’Home Office, le autorità irlandesi e con le autorità internazionali per assicurare che farà il possibile per bloccare l’arrivo di tale materiale da fuori Irlanda del Nord?” ha chiesto Hanson.

“Ha assolutamente ragione”, ha risposto Paterson. “Dobbiamo essere sicuri che ad ogni livello governativo lavoreremo per bloccare l’afflusso di nuove armi in Irlanda del Nord”.

“Abbiamo una collaborazione senza precedenti. Non solo tra il governo di Westminster e l’Esecutivo nordirlandese – ho porto il mio saluto a tutti coloro che sono stati eletti nell’Esecutivo, e sono felice che David Ford, con cui ho parlato stamattina, sia stato rieletto – ma c’è un’eccezionale collaborazione anche con la Garda. Ho discusso la questione anche con il ministro dell’Interno, così stiamo lavorando a tutti i livelli”.