Allen's TourUn autobus scoperto a due piani, con 40 turisti a bordo, è stato oggetto di lancio di pietre oggi pomeriggio a West Belfast.

La PSNI ha riferito che numerosi giovani vestiti con felpe con il cappuccio sono stati visti fuggire dopo l’incidente in Divis Street.

Il proprietario dell’azienda turistica, Ben Allen, ha detto che un finestrino dell’autobus è stato infranto ma nessuno dei 40 passeggeri è stato ferito.

Gli australiani Eunice e Des Cassidy si trovavano a Belfast da una sola ora ed erano sul bus quando è avvenuto l’attacco.

La signora Cassidy ha detto di essere spaventata, “poi siamo saliti a bordo e tutto è andato bene”.

Allen ha descritto l’attacco come una follia e, riportando le voci dell’autista, i ragazzi coinvolti avrebbero un’età tra i 13 ed i 18 anni.

Negli ultimi anni i giri turistici a Belfast a bordo di autobus scoperti sono diventati molto popolari ed i turisti solitamente visitano così i murales repubblicani e lealisti, così come i cantieri di Harland and Wolff e il complesso di Stormont.