Friendly Street, South Belfast

L’oggetto sospetto che aveva innescato un allarme sicurezza nella zona di Markets, South Belfast, si è rivelato essere un “ordigno in grado di esplodere”

Gli artificieri dell’esercito sono intervenuti in Friendly Street giovedì mattina e l’area è stata isolata per qualche ora.

Alcune abitazioni sono state evacuate.

Venerdì mattina la polizia ha confermato il ritrovamento di una pipe bomb perfettamente in grado di esplodere.

“Adesso l’ordigno è stato portato via per condurre indagini forensi” ha affermato la sergente della PSNI Dolores Black.

In precedenza la consigliere dello Sinn Féin Deirdre Hargey per South Belfast aveva affermato: “Questo allarme è il primo che avviene in questa comunità da molto tempo, quindi è una cosa non ordinaria.

“La polizia sta cercando di contenere i disagi, ma il centro comunitario è stato aperto e la PSNI sta parlando con le scuole presenti nella zona affinché gli studenti e il personale escano all’ora di pranzo e restino al sicuro lontano dalla zona”.

L’allarme è durato per buona parte della giornata.