PortlaoiseSpazi della prigione sono stati accantonati per il triplicamento della popolazione carceraria repubblicana dietro alle sbarre nella Repubblica d’Irlanda.

Questa rivelazione giunge quando il ministro della giustizia irlandese Dermot Ahern ha avvertito i repubblicani di una repressione “implacabile” da parte della Garda contro le loro attività nella parte a sud del confine.

Attualmente ci sono 56 repubblicani incarcerati nell’ala E1 della prigione di massima sicurezza di Portlaoise, che tradizionalmente ha ospitato i terroristi.

Funzionari di alto livello hanno detto che lo spazio delle celle è stato reso disponibile per un incremento del numero di carcerati repubblicano, nonostante la pressione generale sul numero di celle presenti generalmente nelle carceri.

Mentre il livello di minaccia nella Repubblica è inferiore rispetto al Nordirlanda, i funzionari sono preoccupati che la forza totale dei gruppi repubblicani nel sud possa raggiungere i 150 attivisti.