Suzanne Breen, Daily Mirror

La PSNI è stata accusata di comportamento provocatorio dopo che alcuni agenti si sono presentati ad una parata repubblicana indossando i papaveri commemorativi.

I presenti all’evento di sabato a West Belfast hanno detto che è stato “altamente insensibile e offensivo” da parte degli agenti indossare tale emblema.

Hanno aggiunto che la comunità ha “sofferto così tanto per mano dell’esercito britannico”.

I poliziotti stavano controllando una manifestazione organizzata da éirígí fuori dalla caserma di Grosvenor Road, in protesta con “le molestie della PSNI e gli aggressivi tentativi dell’MI5” di reclutare la gente della zona.

Mark Thompson di Relatives for Justice ritiene che possano essere state infrante le linee guida della Commissione per l’Uguaglianza.

Ha aggiunto: “Matt Baggott ci ha detto che abbiamo una forza di polizia imparziale. Se così fosse, deve fare i passi necessari per neutralizzare e depoliticizzare la sua forza”. Un portavoce della polizia afferma che le mostra degli emblemi è regolata dalla politica per le Pari Opportunità della PSNI.

Chiunque pensa possa essere stata infranta, deve rivolgersi al Police Ombudsman. Lo stesso ufficio che è attualmente sotto indagine per imparzialità.
PSNI wearing Poppy