Poliziotti nordirlandesiIeri notte un poliziotto fuori servizio è rimasto ferito nell’esplosione della propria vettura. Con ogni probabilità, sotto alla vettura era stato piazzato un piccolo ordigno la cui esplosione ha provocato gravi ferite alle gambe del poliziotto.

Il poliziotto ferito si trovava nel villaggio di Spamount, vicino a Castlederg, nella Contea di Tyrone.

Dopo l’esplosione sono intervenute le forze di sicurezza che hanno provveduto a cordonare l’area, deviando il traffico cittadino.

Secondo una portavoce della Psni, il poliziotto ferito non si troverebbe in pericolo di vita.

Il consigliere unionista Thomas Kerrigan, Democratic Unionist Party, afferma che l’uomo era salito in auto per recarsi al lavoro. Secondo Kerrigan questo fatto “deve essere duramente condannato”. Chiunque abbia assistito a qualche movimento sospetto “deve contattare immediatamente la polizia. Pensavo che queste cose fossero cessate per sempre – prosegue il consigliere. A Castlederg abbiamo sofferto troppe volte negli ultimi 30 anni e non vogliamo che queste cose di ripetano nuovamente”. Conclude il proprio intervento augurando al poliziotto ferito “una pronta guarigione”, ringraziando la buona sorte perché “questa persona non è rimasta uccisa” nell’esplosione.

Per il parlamentare Derek Hussey, Uup, qualcuno si è recato sulla scena ed ha estratto il poliziotto ferito dalla vettura, che stava iniziando a bruciare.

Anche a Belfast gli artificieri dell’esercito sono intervenuto per il ritrovamento di un pacco sospetto, lasciato accanto alla strada ad alta percorrenza M1. Dopo le verifiche hanno dichiarato che era solamente un falso allarme.