Gli investigatori stanno cercando un possibile collegamento tra l’attentato di Randalstown e quello avvenuto lo scorso anno a East Belfast

A ottobre 2009, nella zona di Kingsdale a East Belfast, la fidanzata di un poliziotto restò illesa dopo lo scoppio di una bomba posizionata sotto alla sua vettura.

L’agente Peadar Heffron, 33 anni, resta ricoverato in gravi condizioni presso il Royal Victoria Hospital, dopo aver perso la gamba destra nell’esplosione di Randalstown, avvenuta venerdì 8 genaio.

L’ordigno esplose mentre il capitano della squadra di calcio gaelico della PSNI si stava recando al lavoro.

Ieri gli investigatori hanno visitato nuovamente la scena dell’attentato per parlare con i testimoni.

L’Ispettore Capo Glen Wright, che guida l’inchiesta, ha affermato: “Una delle nostre linee di indagine riguarda il collegamento tra questo e l’attacco di Kingsdale a Dundonald (East Belfast) del 16 ottobre.

“Fortunatamente in quel caso (la bomba) non causò gravi ferite, diversamente da quanto accaduto a Peadar Heffron”.