maghaberry prison - prigione di maghaberryUn prigioniero repubblicano è stato brutalmente aggredito nella sua cella mercoledì 3 giugno (nel testo originale viene riportato il 9 giugno, NdT). I secondini che eseguivano una perquisizione sono entrati nella sua cella intorno alle 9:00 e hanno cercato di portare via una bottiglia di shampoo insieme ad altri oggetti. Quando il prigioniero ha chiesto se non gli era più permesso di fare una doccia mentre si trova in carcere è stato duramente picchiato, e le sue mani e le gambe legate. E’ stato poi trascinato nel blocco punitivo e tenutò là per alcune ore.

Questo fatto segue i rapporti sull’intensificazione della sicurezza a Maghaberry negli ultimi due mesi.

Il Republican Sinn Fein ha saputo che l’uomo, duramente contuso al termine di questa terribile esperienza, è stato portato davanti al Direttore della prigione di Maghaberry per rispondere di aggressione (verso i secondini, NdT).

La RUC ed i secondini hanno una lunga storia nella Sei Contee di assalti contro le persone, per poi accusare i feriti di aggressione. Un portavoce per il Republican Sinn Fein ha chiesto se “magari potrebbero evitare di ferirsi se non usassero i repubblicani come sacco per il pugilato?

“La brutalità contro i prigionieri repubblicani non è una cosa del passato. Continua inalterata nella prigione di Maghaberry”, ha aggiunto.