Ken Wilkinson, PUP

Un membro del Progressive Unionist Party ha detto di aver ricevuto via posta un proiettile e un biglietto di condoglianze

Ken Wilkinson ha riferito di aver aperto il pacco di fronte al postino e il proiettile è caduto.

“Non sono sicuro di chi sia il responsabile, ma sono un politico che parla continuamente contro gli spacciatori presenti nella nostra comunità”, ha spiegato.

Wilkinson è stato informato settimana scorsa di una minaccia di morte nei suoi confronti.

Poco più di un anno fa un’autovettura è stata trasportata savanti alla sua abitazione di Antrim e data alle fiamme.

Contro la sua casa anche un attacco con pipe bomb nel dicembre 2010.

“Continuerò a lavorare per la comunità e continuerò a parlare dei problemi che la affliggono”, ha affermato il politico lealista.

Un portavoce del PUP ha chiarito: “Condanniamo i responsabili per quest’ultimo tentativo di minacciare e intimidire un membro del partito e continueremo a lavorare per migliorare la vita di chi abita nelle comunità”.

Come da prassi consolidata, un portavoce della polizia ha spiegato che “non discutiamo della sicurezza dei singoli individui.

“Tuttavia, se riceviamo informazioni che la vita di una persona può essere a rischio, informeremo le persone giuste. Non ignoriamo mai qualsiasi cosa possa mettere in pericolo un individuo”.