Tre veicoli sono stati sequestrati e bottiglie molotov sono state lanciate contro la polizia dopo la parata degli Apprentice Boys

Protesta del 32CSM a DerryUna madre e sua figlia sono state fatte scendere dalla loro auto vicino a Creggan Street dopo l’inizio dei disordini.

Un’automobile è stata data alle fiamme in Fahan Street ed un furgone è stato dirottato in Lecky Road.

Bombe molotov sono state lanciate contro il Memorial Hall. Una pipe bomb lanciata contro la polizia è esplosa al Free Derry Corner.

La polizia ha lanciato un avvertimento a tutti gli automobilisti, soprattutto alla guida di veicoli commerciali, di evitare queste aree e rimanere vigili.

Circa 12.500 persone si sono recate in città per la sfilata annuale degli Apprentice Boys.

Centoquaranta bande musicali hanno marciato attraverso il centro della città, tra strette misure di sicurezza. La sfilata è stata il culmine del Maiden City Festival.

Per tutta la giornata i repubblicani hanno inscenato proteste contro la manifestazione dell’Ordine Lealista. Piccoli disordini sono scoppiati in Shipquay Street quando un certo numero di agenti di polizia sono stati spinti e presi a calci.

All’inizio della giornata era stato attaccato un altro furgone a Madamsbank Road, nell’area di Shantallow.

Quattro uomini mascherati hanno lanciato bombe molotov contro il furgone postale e poi sono corsi via. I pompieri hanno provveduto a spegnere l’incendio.

La polizia ha ricevuto segnalazioni di altri tentati sequestri di veicoli a Derry e hanno invitato gli automobilisti ad essere vigili.

Secondo la polizia, già venerdì sera era stato lanciato un attacco contro il Memorial Hall. Decine di bombe molotov sono state gettate dal Bogside verso l’edificio.

La prima delle sfilate della giornata ha avuto luogo sabato mattina e si è svolta senza incidenti. Gli Apprentice Boys locali hanno completato il giro delle mura cittadine in vista del corteo principale.

Parlando prima dei disordini, il Governatore degli Apprentice Boys, Jim Brownlee, sperava che le proteste pianificate dai repubblicani non avrebbero rovinato la giornata.

“Rispettiamo il diritto di protestare e speriamo che queste proteste siano pacifiche, e speriamo che i due eventi, noi – con la nostra parata – e chi protesta, possano passare tranquillamente e tutti possono andare avanti con i propri affari”, aveva affermato.

Nel frattempo, una parata contenziosa è passata senza incidenti dall’interfaccia di Ardoyne, North Belfast, nella mattinata di sabato.

Alcuni manifestanti repubblicani reggevano cartelli di contestazione mentre gli Apprentice Boys superavano gli Ardoyne Shops tra rigide misure di sicurezza.

Immagini di Marc Mallett, Utv

Derry, molotov contro la poliziaDerry, molotov contro la poliziaDerry, molotov contro la polizia