Circa 100 persone hanno organizzato una protesta all’esterno di un supermercato a North Belfast per il licenziamento di un dipendente

Billy HutchinsonUn gruppo si è radunato fuori dal negozio Asda di Shore Road per la seconda volta in due giorni.

I manifestanti hanno affermato che l’uomo è stato licenziato per una “osservazione usa e getta” che coinvolgevAa la canzone lealista, The Sash.

Una portavoce di Asda ha riferito di non poter fare commenti sui singoli casi. Ha detto che il supermercato opera un processo formale, incluso il diritto di ricorso.

Uno dei contestatori ha detto che l’uomo era stato licenziato dopo aver detto ad alcune persone intente a suonare nel parcheggio del negozio che invece avrebbero dovuto suonare, appunto, The Sash.

The Sash commemora la vittoria di Re William nella Battaglia del Boyne nel 1690 ed è suonata alle parate lealista.

La canzone ha provocato polemiche in passato. I ciritici affermano che contenga sentimenti settari.

Billy Hutchinson, ex membro del Progressive Unionist Party e parlamentare di North Belfast, ha detto che l’uomo è stato licenziato “ingiustamente”.

“E’ una persona benvoluta. Alla gente che va da Asda piace andare alla sua cassa”, ha affermato.

“Essi ( i manifestanti ) stanno cercando di marcare un punto. Non si può licenziare la gente per questo tipo di comportamento. Vogliamo la reintegrazione della persona al suo lavoro”.