Bottiglie molotov sequestrate a West Belfast

La PSNI era stata informata lunedì 6 luglio di alcuni adolescenti che agivano con fare sospetto

La polizia ha sequestrato 11 bottiglie molotov a West Belfast dopo che alcuni giovani erano stati visti trasportare alcune casse in un vicolo.

I poliziotti sono stati chiamati dai residenti nella giornata di lunedì dopo che un gruppo di 20-30 adolescenti è stato visto trasportare molte molotov in un vicolo lungo Bog Meadow.

L’ispettore PSNI Alan Swann ha detto: “La polizia ha ricevuto informazioni su un gruppo di 20-30 giovani, vestiti con abiti scuri e cappucci sulla testa, che trasportavano una cassetta piena di bottiglie molotov verso la zona di St James. Il gruppo è stato notato mentre percorreva un vicolo che corre accanto Bog Meadow. Undici molotov sono state scoperte e sequestrate nel vicolo.

“Voglio ringraziare i residenti per le informazioni che hanno portato al sequestro. Voglio spronare i genitori ad essere sicuri di dove si trovano i loro ragazzi e che cosa stanno facendo, parlando con loro sul pericolo di venire presi dalla situazione e delle conseguenze che potrebbero affrontare se fossero scoperti a commettere infrazioni.

“Voglio ricordare ai giovani che ci sono conseguenze in cui potete incappare tenendo questo tipo di comportamento. Ciò che sembra una sciocchezza può causare una macchia sulla fedina penale che potrebbe impedirvi di viaggiare, studiare e prendere opportunità lavorative in futuro. È molto importante che i giovani capiscano questo”.