BBC 5 Live ha scoperto che le forze di polizia nel Regno Unito hanno speso oltre 6 milioni di sterline nell’ultimo anno finanziario per persone con informazioni su attività criminali

pound - sterlinaLa Met Police (la polizia metropolitana di Londra, Ndt) ha speso quasi 1,86 milioni di sterline (quasi 2.160.000 euro), seguita dalla Greater Manchester Police con 329.497 sterline (382.000 euro) e dalla Police Service of Northern Ireland con 299.000 sterline (346.787 euro).

L’Association of Chief Police Officers (ACPO) dice che il sistema è “vitale per portare i colpevoli alla giustizia”.

Le cifre emergono per la prima volta dopo una richiesta in base alla legge sulla Freedom of Information (Libertà di Informazione).

Fonte di grande valore

Le singole forze di polizia hanno rifiutato di entrare nei dettagli delle spese, ma hanno affermato che si tratta di un sistema fondamentale per affrontare l’intera gamma di attività criminali.

Le forze di polizia con le maggiori spese per “coprire fonti di intelligence umane” – come gli informatori sono ufficialmente chiamati – comprendono la West Midlands Police, che ha speso 291.780 sterline nel 2008/09, Strathclyde, con 221.589,24 e Northumbria, il cui cnto è stato di 191.652,56.

La cifra media dei pagamenti effettuati dalla Kent Constabulary dal 2001/2 ad ora è stata di 222.578 sterline.

Un ex soprintendente che ha lavorato per oltre 20 anni come informant handler (gestore degli informatori) ha detto alla BBC che molti informatori ricevono tra 50 e 2.000 sterline per informazione – mentre un numero ristretto di loro può venire pagato anche più di 100.000 sterline all’anno per informazioni vitali.

Gavin Lee, di BBC 5 Live, ha riferito che sebbene il totale speso dalla polizia sia superiore a 6 milioni di sterline (quasi 7 milioni di euro), il vero rapporto sul sistema di informatori di tutte le forze di sicurezza è superiore a quanto suggerito dai numeri.

Gli informatori possono anche ricevere un’offerta di riduzione della pena.

Patricia Gallan, assistente al Chief Constable della Merseyside Police e presidente del National Source Working Group di ACPO, rivela che l’uso degli informatori si è dimostrato essenziale i casi che vanno dalla criminalità organizzata fino al furto con scasso.

“Ogni forza (di polizia) viene verificata per l’uso degli informatori ed è soggetta a robuste ispezioni annuali dell’Office of Surveillance Commissioners (Ufficio dei Commissari di Sorveglianza) per assicurare il rispetto della legge”, ha aggiunto.

“Ci sono preziose fonti di intelligence ed il loro uso è giustificabile e proporzionato quando messo a confronto con altre tattiche della polizia”.

Top Ten

  • Metropolitan Police: £1.863.074
  • Greater Manchester: £329.497
  • Police Service of Northern Ireland: £299.000
  • West Midlands: £291.780
  • Kent: £222.578 (media su sette anni di spesa)
  • Strathclyde: £221.598
  • Northumbria: £191.652
  • South Yorkshire: £182.457
  • Thames Valley: £179.516
  • West Yorkshire: £170.475