Protesta lealista a Banbridge | Banbridge loyalist protestQuattro uomini sono stati accusati per i disordini scoppiati la scorsa sera a Banbridge, nella Contea di Down.

Devono rispondere di molteplici accuse tra cui aggressione a pubblico ufficiale, assemblea non autorizzata e comportamento rivoltoso.

I quattro – di 18, 22, 27 e 29 anni – compariranno in aula a Newry il prossimo 3 settembre.

Le accuse seguono quella che si ritiene una disputa sulle bandiere. I lealisti stavano cercando di rimuovere i tricolori irlandesi dalla zona di Penny’s Loaning.

Una folla di quasi 100 lealisti si è radunata fuori dalla stazione di polizia locale e ha protestato a lungo prima di disperdersi a mezzanotte.