North Queen Street, Belfast | © Pacemaker

Giovedì mattina sono stati ritrovati tre ordigni esplosivi in diverse parti di Belfast

La polizia sta indagando sul collegamento con il quarto allarme sicurezza scoppiato Belfast dopo il ritrovamento di un’ulteriore pipe bomb nei pressi di un’autovettura a West Belfast.

Giovedì sera la polizia di Lisburn è stata mobilitata per la presenza di un oggetto sospetto vicino ad una vettura parcheggiata nella zona di Colinbrook.

L’allarme e il ritrovamento segue altri tre incidenti analoghi avvenuti giovedì mattina a North, South e West Belfast.

Esplosioni controllate sono state eseguite su due ordigni dagli artificieri dell’esercito britannico, mentre una terza pipe bomb lasciata sotto ad un’autovettura è esplosa parzialmente.

Mentre la polizia avviava l’operazione di sicurezza, nel cielo si è librato l’elicottero della PSNI.

Dopo ulteriori informazioni fornite da un testimone, la polizia ha evacuato alcune abitazioni della zona.

I residenti sono stati portati in un centro comunitario nelle vicinanze, mentre gli artificieri dell’esercito hanno esaminato l’oggetto che è stato successivamente dichiarato funzionante.

Gli abitanti dell’area sono potuti rientrare in casa intorno alle 3 di mattina.

L’ispettore McGuigan ha detto: “Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare i membri della comunità locale per la loro pazienza e comprensione in tutta questa operazione, e vorrei assolutamente condannare i responsabili che hanno lasciato questo ordigno, potenzialmente in grado di uccidere o ferire gravemente.

“A questo punto delle nostre ricerche stiamo studiando un legame tra questo incidente e il ritrovamento degli altri ordigni a Belfast. Per questo motivo mi appello a chiunque possa avere informazioni utili alle nostre indagini a contattarci”.

La polizia di Lisburn vuole ottenere informazioni da chiunque abbia visto qualcuno agire in maniera sospetta nella zona di Colinbrook Gardens nel corso di giovedì 5 febbraio.

“Oppure se qualcuno vuole passare informazioni in forma anonima può farlo attraverso Crimestoppers al numero 0800 555 111”.

La parlamentare dello Sinn Féin Jennifer McCann ha detto che i responsabili stanno riuscendo solo a mettere a rischio la vita dei residenti.

“Stamattina abbiamo vissuto gravi disagi nella comunità di Colinbrook a Poleglass a causa di un altro ordigno lasciato sotto ad una macchina.

“Le famiglie che si preparavano per andare a lavorare e portare i loro bambini a scuola sono stati ora trasferiti dalle loro case a causa di questo incidente.

Ha aggiunto: “Chiedo alle persone che hanno informazioni di farsi avanti in modo che possiamo rimuovere queste persone dalla nostra comunità”.

Il Belfast Telegraph ha appreso che tre bombe scoperte giovedì sarebbero legate ad una faida repubblicana legata alla droga.

Fonti della polizia hanno rivelato che le pipe bomb “non contenevano esplosivi ad alto potenziale”.

“La linea principale di indagine al momento è che i tre ordigni siano legati a noti spacciatori, probabilmente con collegamenti con i repubblicani. Sembrerebbe una faida per la droga” ha aggiunto una fonte della polizia.