Un quindicenne è stato arrestato dopo il lancio di pietre, paint bomb e altri oggetti contro alcuni mezzi della Psni nella serata di domenica.

Scoppiati nella zona nazionalista tra Ormagh Road e Cromac Street, a South Belfast, i disordini sono durati alcune ore prima che la situazione ritornasse alla calma.
Nessuno è rimasto ferito.

Il ragazzo dovrebbe comparire oggi presso il Tribunale dei Minorenni per possesso di un’arma offensiva.