Matt BaggottBaggott è stato nominato Chief Constable del Police Service of Northern Ireland.

Ecco una selezione delle dichiarazioni seguenti alla nomina.

Matt Baggott, nuovo Chief Constable della PSNI

“Sono assolutamente entusiasta di avere la possibilità di guidare la PSNI e servire la comunità come comandante della polizia.

“La PSNI è passata attraverso un significativo cambio e non vedo l’ora di usare la mia esperienza per sfruttare i progressi fatti fino ad ora per fornire un servizio di polizia professionale per tutte le persone in Irlanda del Nord.

“E’ un grosso privilegio – vado a lavorare con una squadra incredibilmente efficace e ovviamente costruita sull’eredità di Hugh Orde.

“Guardo avanti per fornire la mia esperienza nella guida di una polizia di zona e organizzando con la comunità e la PSNI”.

Barry Gilligan, presidente del Policing Board

“Non ci sono dubbi che il lavoro di comandante della polizia è una sfida, chiede molto sacrificio e fornisce un alto profilo.

“Matt Baggott ha un impressionante bagaglio di esperienza e guidando la PSNI porterà una nuova prospettiva nella gestione del servizio di sicurezza qui.

“Mentre un significante cambio di programma è stato compiuto negli ultimi anni, il mantenimento dell’ordine pubblico non sta fermo e ci sono nuove sfide di fronte a noi.

“E’ un periodo importante, con il trasferimento dei poteri su giustizia e sicurezza. Il finanziamento è sicuramente parte centrale di queste discussioni e come Board siamo molto preoccupati delle attuali e future pressioni sul mantenimento dell’ordine.

“C’è un continuo bisogno di assicurare che le risorse disponibili sono usate per migliorare la gestione del servizio. Fondamentale è il proseguimento nella costruzione di relazioni e collaborazioni con le comunità per ridurre il crimine e renderle più sicure”.

Shaun Woodward, Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord

“E’ molto importante osservare come la decisione, la prima nomina di un comandante di polizia scelto da un Policing Board composto da tutti i rappresentanti, è stata unanime; e non ho dubbi che con il pieno appoggio del Board daremo al nuovo Chief Constable una solida base da cui partire.

“Auguro a Matt ogni soddisfazione. Sono sicuro che affronterà le importanti sfide e opportunità continuando a fornire alla gente dell’Irlanda del Nord un formidabile servizio di polizia”.

Comunicato del Democratic Unionist Party

“Ci sono parecchie sfide con cui Baggott dovrà confrontarsi immediatamente e gli chiediamo di lavorare insieme alle comunità per affrontare le questioni.

“Ci sono chiare preoccupazioni sulle risorse della PSNI, in particolare per le minacce dei dissidenti, noi vogliamo lavorare con il comandante della polizia per affrontare queste materie e assicurare al Nordirlanda la migliore qualità del servizio.

“Abbiamo già assicurato al Chief Constable entrante che ogni accordo riguardante il trasferimento dei poteri su polizia e giustizia a Stormont verrà preso in considerazione solo dopo che un adeguato pacchetto finanziario verrà posto in essere per sostenere il mantenimento dell’ordine pubblico nella provincia”.

Stephen Farry, portavoce per la Giustizia dell’Alliance Party

“Baggott affonterà un’ordine di lavoro molto stimolante, dalla normalizzazione del servizio di polizia fino al confronto con la minaccia terrorista, tutto nel contesto di un bedget economico in via di riduzione.

“Penso che possiamo avere un grande incoraggiamento dal curriculum del nuovo comandante della polizia.

“La più grande richiesta della gente dell’Irlanda del Nord è una destinazione di risorse volte a fornire un servizio più visibile, soprattutto sul territorio”.