Il recente aumento degli attacchi contro i punti di prelievo di contanti sono stati collegati, dagli investigatori, ai repubblicani

Atm raid | Furto ai bancomatLa Gardaí e la PSNI sta continuando le indagini su entrambi i lati del confine per gli ultimi attacchi contro un punto di prelievo (tipo bancomat) avvenuti a Newry e Augher, nella Contea di Tyrone.

Le rapine sono venute dopo simili incidenti a Keady, Contea di Armagh, e Templepatrick, Contea di Antrim. Gli investigatori non hanno escluso alcun collegamento con i terroristi.

Durante entrambi i raid, sono stati utilizzati escavatori per rimuovere i dispositivi dal muro e posizionarli su un camion e portarli via dalla scena.

Gli investigatori hanno rivelato che ritengono esistere un collegamento con una banda di repubblicani che agisce in entrambe le parti del confine.

Oggi i poliziotti di Newry stanno indagando il tentato furto di un bancomat da una stazione di servizio di Bressbrook.

L’incidente è stato denunciato alla polizia poco dopo le 7 di domenica mattina, 13 dicembre. Un escavatore era stato utilizzato per colpire il muro dove l’apparecchio era inserito, nel tentativo di rimuoverlo. Il muro è stato danneggiato ma l’apparecchiatura non è stata rimossa.

La polizia ha trovato un escavatore Caterpillar con il motore ancora acceso ed un furgone Nissan, entrambi abbandonati dai ladri.

Le indagini sono ancora in corso e la polizia chiede informazioni a chiunque si trovasse in Green Road o in Camlough Road tra le 6 e le 7 di domenica mattina.

Nel frattempo si è venuti a conoscenza della presenza di speciali meccanismi di tracciatura presenti nelle unità bancomat rubate nella Contea di Cavan, ma si pensa che abbiano cessato di funzionare poco tempo dopo il furto.

La ricerca è proseguita ieri in un grosso territorio tra le contee di Navan e Monaghan. L’unità di supporto del Garda ha controllato le pattuglie sul territorio, e posti di blocco sono stati istituiti in diverse strade che attraversano il confine.

Incursioni simili hanno avuto luogo nella Contea di Wexford a luglio, quando un bancomat è stato sradicato dal muro di una stazione di servizio. A giugno gli aggressori hanno usato degli escavatori per rimuovere i bancomat in avvenimenti separati nella Contea di Kilkenny e di Meath.