Alcune persone sono state costrette ad abbadonare le proprie abitazioni dopo una piccola esplosione

Polizia a St James Park | Police at St James ParkL’esplosione è avvenuta a St James Park, poco fuori Donegall Road, intorno alle 20:00. Non ci sono notizie di eventuali feriti.

La gente del posto ha detto che un ordigno è stato collegato a un pilastro del cancello e ha danneggiato un furgone.

Quando la polizia è giunta sul posto hanno scoperto un oggetto sospetto nei pressi di La Salle Park. Sono stati chiamati all’opera gli artificieri dell’esercito britannico.

Il presidente del Lower Falls Residents Association, Robert McClenaghan era presente sul luogo dell’esplosione.

“Ha danneggiato un furgone, quindi era abbastanza potente da farci un buco nel fianco” ha detto.

“Chi ha udito l’esplosione ha detto di non aver sentito nulla del genere da molto tempo così sembra essere stato un esplosivo anziché una specie di fuoco d’artificio”.

La consigliera dello Sinn Fein per West Belfast, Briege Brownlee, ha affermato che le persone respnsabili dell’attacco hanno mostrato “assoluto disprezzo per la comunità”.

“Si tratta di dispositivi attivi e pericolosi”, ha detto.

“La prima pipe bomb era collegata ad una tanica di benzina da un gallone (circa 3,8 litri). La seconda, scoperta solo pochi minuti dopo, era fuori dall’abitazione di un altro residente, ed è simile alla prima.

“Chiunque avrebbe potuto passare vicino a questi dispositivi al momento dello scoppio, e questo avrebbe potuto causare conseguenze gravi, con lesioni o morte”.

Secondo la Brownlee, chi ha lasciato gli ordigni deve “prendere in seria considerazione le proprie azioni”.

“Hanno attaccato questa comunità. Adesso devono farsi avanti e spiegare quale logica distorta avevano per questi interventi”.