Il giudice ha rinviato la decisione se processare due uomini per gli omicidi compiuti dalla Real IRA a Massereene Barracks nel 2009

Colin DuffyColin Duffy, 42 anni di Lurgan e Brian Shivers, 45 anni di Magherafelt, sono accusati di omicidio.

Devono inoltre affrontare diverse accuse per tentato omicidio.

Il caso è stato aggiornato dopo che gli avvocati dell’accusa hanno chiesto più tempo per esaminare una nuova richiesta della difesa.

Annullamento

I genieri Mark Quinsey e Patrick Azimkhar furono stati uccisi da un commando della Real IRA il 7 marzo dello scorso anno, poche ore prima del trasferimento in Afghanistan.

Altre persone sono rimaste ferite nell’attacco, tra cui il fattorino che stava consegnando la pizza ai soldati.

Brian ShiversGli avvocati della difesa hanno illustrato un caso dibattuto in Corte d’Appello in cui era stata annullata la condanna per il fatto che la prova del DNA non era sufficiente per condannare un uomo.

Le prove nel caso in Corte d’Appello, che gli avvocati della difesa hano sostenuto essere simili a quelle contro i loro clienti, comprendevano il tentativo di bruciare un auto, è stato annunciato presso la Coleraine Magistrates Court.

Gli avvocati degli accusati hanno sostenuto che le prove nel processo in Corte di Appello erano più forti di quelle contro i loro clienti.

Il giudice distrettuale George Connor ha detto che questo è stato un notevole sviluppo e ha consentito all’accusa di prendere ulteriore tempo per analizzare il caso.

La corte è di riconvocare via teleconferenza il 26 ottobre a fissare una data per la conclusione delle indagini preliminari per accertare se i due uomini si dovrebbe affrontare il processo.