Una bomba di mortaio funzionante è stata trovata nel giardino sul retro di una casa a North Belfast

Etna Drive, ArdoyneL’ordigno, descritto come “importante” dalla polizia, è stato portato via per indagini forensi.

“Oggi l’azione della polizia ha indubbiamente contrastato i tentativi dei criminali di infliggere morte, ferite e miseria sulla gente di North Belfast”, ha affermato il Soprintendente capo Mark Purdon.

L’allarme sicurezza è rientrato ed i residenti costretti ad evacuare sono potuti ritornare alle proprie case.

Durante le ricerche sono state sequestrate anche delle sigarette.

Un uomo di 41 anni è stato fermato per “attività repubblicana” e viene interrogato dalla polizia.

Nichola Mallon, consigliere locale dello SDLP, ha detto che il ritrovamento ha un impatto sostanziale sulla gente di Ethna Drive.

“Sno scioccato e molto preoccupato che qualcosa di così importante e con il potenziale di causare distruzione, e forse morte, sia stato trovato in una zona residenziale dove i bambini giocano tutti insieme.

“Questa comunità ha già sofferto abbastanza. Nella zona ci sono stati disordini nel periodo del 12 luglio e di nuovo adesso bisogna confrontarsi con potenziali violenze e confusione”.

Gerard McCabe, Sinn Fein, parla di incidente “preoccupante”.

“E’ assolutamente folle lasciare un ordigno funzionante in una zona abitata. E’ davvero preoccupante che questo ordigno fosse solo in attesa di qualcuno che lo cogliesse.

“Chi lo ha lasciato è coinvolto con cose del passato. Questa comunità vuole andare avanti. Basta”, ha concluso.