Trovati esplosivi a New Lodge | © UTV

La polizia, nel corso delle indagini sulle attività dei gruppi repubblicani, ha arrestato un uomo dopo aver ritrovato “una importante” quantità di esplosivi ad alto potenziale a North Belfast

Il quarantasettenne è stato fermato dopo le riceche compiute dal Serious Crime Branch (Sezione Crimini Gravi, Ndt) a Maeve House nella zona di New Lodge tra mercoledì sera e giovedì mattina.

La polizia ha ritrovato esplosivi ad alto potenziale in un appartamento. Secondo la PSNI non è possibile specificare la quantità o il tipo di esplosivo coinvolto nel recupero, ma entrambi sono “significativi”.

Il Soprintendente Nigel Grimshaw, comandante di distretto della PSNI, ha affermato: “È terribile scoprire che grandi quantità di esplosivo ad alto potenziale possono essere stipati in un palazzo in cui vivono centinaia di persone.

“Accolgo con favore il fatto che i colleghi del Serious Crime Branch hanno tolto questi esplosivi dalla circolazione. Il materiale è stato portato via per un esame dettagliato, ma riteniamo siano esplosivi ad alto potenziale”.

L’uomo arrestato è stato interrogato presso la stazione PSNI di Antrim.

Nigel Grimshaw ha proseguito: “Gli ufficiali distrettuali continueranno a lavorare con i colleghi e con la comunità per garantire la sicurezza di tutti dalle minacce poste in essere da questi individui e gruppi che avrebbero sicuramente cercato di infliggere morte e ferimenti.

“L’operazione di ricerca sta continuando. Ci scusiamo per eventuali disagi o interruzioni, ma dobbiamo fare in modo che tutto venga fatto per mantenere le persone al sicuro”.