Derry - foto Getty ImagesSabato alcuni giovani hanno attaccato la polizia con bottiglie molotov dopo aver attirato gli agenti con un finto allarme bomba.

L’allarme in Aileach Road, a Ballymagroarty, è iniziato intorno alle 18. La strada è stata chiusa per diverse ore dalla rotonda di Ringfort Road a Ennis Place, mentre gli artificieri dell’esercito britannico hanno esaminato l’oggetto sospetto.

Mark H Durkan, parlamentare dello SDLP presente sulla scena, ha condannato gli autori del gesto che hanno deliberatamente “attirato” gli agenti di polizia nella zona per scatenare un attacco.

“Deto che gli agenti sono stati attaccati con bottiglie molotov e altri oggetti mentre cercavano di svolgere il proprio lavoro rispetto a questo allarme, ritengo che questo oggetto sia stato posizionato per attirare la polizia in una sorta di imboscata”.

“Non sono amici di questa comunità”, ha proseguito il politico nazionalista, spiegando come gli autori dovrebbero essere consegnati alla giustizia.

“Devono affrontare il sistema giudiziario non solo per la criminalità semplice delle loro azioni ma anche per l’importante costo delle forze di sicurezza. Gli artificieri intervenuti provenivano da un’importante distanza”.

Il consigliere dello Sinn Fein Eric McGinley ha affermato: “I responsabili per questo ordigno di sabato pomeriggio non offrono nulla alla popolazione dell’area di Ballymagroarty. Questa è un’ennesima azione dissennata e gli autori devono spiegarne il motivo a questa comunità”.