Stop and searchI poteri di stop-and-search della polizia saranno più strettamente controllati dopo che il governo ha confermato i piani di riforma del Terrorism Act.

L’Home Office ha deciso di rivedere la normativa dopo che i poteri di stop-and-search (fermo e perquisizione) sono stati giudicati illegali dalla Corte Europea dei Diritti Umani, l’anno scorso.

Il Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord Owen Paterson detto che i cambiamenti si estenderanno all’Irlanda del Nord, dove la polizia ha usato tali poteri quasi 10.000 volte nel 2009.

Il Police Service of Northern Ireland ha dichiarato che Sezione 44 del Terrorism Act 2000, che consente agli agenti di agire senza ragionevole sospetto, è stato uno strumento importante per combattere i gruppi repubblicani contrari al processo di pace. Ma il potere era stato utilizzato in tutto il Regno Unito.

I critici hanno sostenuto che le regole dello stop-and-search non potevano essere utilizzate come alternativa ai metodi tradizionali di polizia.

Paterson ha detto che in futuro sarà necessaria l’autorizzazione preventiva da un alto funzionario di polizia, confermata dal Segretario di Stato, prima di perquisire una persona senza ragionevole sospetto.

Ha confermato i piani per cambiare la Justice and Security (Northern Ireland) Act 2007 (Legge su Giustizia e Sicurezza in Irlanda del Nord 2007). In una dichiarazione scritta presentata a Westminster Paterson ha dichiarato: “Dopo la Counter-Terrorism Legislation Review (Riesame della Legislazione sulla Lotta al Terrorismo) il ministro dell’Interno ha deciso di sostituire la Sezione 44 del Terrorism Act 2000 con un potere più strettamente circoscritto.

“Coerentemente con questi cambiamenti, ho deciso di fare un emendamento analogo al potere di stop-and-search in Irlanda del Nord.”

Ha aggiunto: “A tempo debito eserciterò il potere della Sezione 34 della legge del 2007 per fare un codice di condotta che disciplini l’esercizio di questi poteri. I poteri di stop-and-search per i militari sotto la legge del 2007 non verrà modificata”.

In Irlanda del Nord la polizia è stata accusata di aver utilizzato eccessivamente tale potere. Nel 2008/09 la PSNI usato lo stop-and-search quasi 10.000 volte. La cifra era tre volte superiore a quello dell’anno precedente.