Weapons arsenal seized in NII due organismi di controllo che hanno supervisionato lo smantellamento dei gruppi paramilitari in Irlanda del Nord sono stati ufficialmente dissolti.

La Independent International Commission on Decommissioning (IICD) e la Independent Monitoring Commission (IMC) hanno aiutato nello smantellamento degli arsenali illegali e hanno riportato le attività dei gruppi repubblicani e lealisti, facendo la propria parte nel processo di pace.

I governi britannico e irlandese hanno detto le due organizzazioni hanno aiutato a realizzare il cambiamento storico e hanno giocato un ruolo importante nel porre fine alla decenni di violenza.

In una dichiarazione ministeriale di Westminster, il Segretario di Statp per l’Irlanda del Nord, Owen Paterson, ha confermato il previsto scioglimento delle organizzazioni.

Ha detto: “Come richiesto dai governi del Regno Unito e dell’Irlanda, l’IMC e IICD hanno fornito ad entrambi i governi le relazioni con le esperienze e le lezioni apprese.

“A causa del periodo pre-elettorale, le relazioni saranno pubblicate dopo le elezioni dell’Assemblea di maggio, in una data che sarà approvata dai due governi.

“Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare i commissari di IMC e IICD e tutto il personale che hanno svolto un ruolo cruciale nel sostenere e permettere cambiamenti storici nel corso degli anni, assistendo la fase di transizione in Irlanda del Nord verso una società pacifica, stabile e inclusiva”.