Sarebbe salito a 7 il numero degli agenti feriti nei disordini scoppiati in numerose zone di Belfast.

Oltre alle notizie riportate in precedenza, sono scoppiati altri scontri nella zona di North Queen Street. Una quarantina di persone si sono radunate, lanciando molotov contro la PSNI.

Negli altri focolai sparsi per la città – Oldpark Road, Broadway e Donegal Road – sono coinvolti in totale circa 400 persone, la maggior parte giovani repubblicani.

I pompieri del NI Fire and Rescue Service sono dovuti intervenire a spegnere almeno 5 bonfire sfuggiti al controllo nella zona di Belfast. In un caso le fiamme si sono estese a due negozi.

Un’autopompa è finita in mezzo ai disordini ed è rimasta seriamente danneggiata. I pompieri hanno dovuto abbandonarla perché resa inservibile.

Oldpark Road | © Andrea Aska Varacalli