Sinn Fein Touts | © Andrea Aska Varacalli

Due uomini fermati per i disordini di East Belfast della scorsa settimana sono stati rilasciati senza accuse

Sei persone sono state arrestate in collegamento con i violenti disordini di East Belfast, in cui un fotografo è stato colpito da un proiettile ad una gamba e numerose case di Short Strand e Newtownards Road sono state daneggiate.

“Un’intensa” indagine è in corso, afferma la polizia.

Un ventiduenne di West Belfast era stato frmato il 22 giugno secondo la Legge sul Terrorismo.

Il giorno seguente un altro uomo, 28 anni, è stato fermato sempre nella zona ovest della città. Entrambi sono stati rilasciati incondizionatamente.

Il 24 giugno, un adolescente è stato arrestato perché sospettato di aver partecipato ai disordini. Lunedì sono stati fermati due uomini per comportamento riottoso. Uno dei due dovrebbe comparire in tribunale il mese prossimo, mentre l’altro è stato rilasciato con la condizionale in attesa di ulteriori indagini.

Il 28 giugno un altro uomo è stato fermato e accusato di comportamento riottoso. Anche lui comparirà in aula a luglio.