Il presidente dello Sinn Fein Gerry Adams ha detto che il candidato del partito per la presidenza dovrebbe impersonificare lo spirito democratico e repubblicano della nazione

Gerry Adams, Sinn FeinTuttavia, il numero uno del partito di Falls Road afferma che la campagna a sostegno del candidato non sarà fatta su una piattaforma targata Sinn Féin.

Adams ha rilasciato la dichiarazione prima dell’inizio dei lavori del Dáil, il parlamento dublinese.

Lo Sinn Fein è pronto ad entrare nella corsa per la presidenza, e sceglierà il candidato nel corso di questa settimana.

Il presidente del partito nega lo svolgimento di discussioni formali su chi presentare, ma nel contempo si tira fuori dall’elenco dei probabili candidati.

Così come si esclude dalla corsa anche la parlamentare per Dublin Central, Mary Lou McDonald.

Adams riferisce ai giornalisti che l’attuale presidente Mary McAleese ha svolto il proprio ruolo in maniera encomiabile; la presidenza adesso viene rispettata in tutta l’isola e viene gestita come una posizione a livello nazionale.

“Ha aperto Áras an Uachtaráin (la residenza del presidente d’Irlanda) a tutte le sezioni della società”, ha concluso Gerry Adams.