Lo Sinn Fein continua ad avere il bilancio migliore di tutti i principali partiti nordirlandesi – incassando oltre 1,2 milioni di sterline

Sterline | PoundsIl partito spende meno di quanto incassa e resta in attivo di 76.960 sterline.

Le cifre, rilasciate dalla Commissione Elettorale, rivelano anche che il DUP e lo SDLP sono in passivo.

L’Ulster Unionist Party mostra un bilancio sano rispetto agli anni precedenti, con un importo complessivo di 440.000 sterline e un attivo finale di circa 40mila.

Il tesoriere dell’UUP Mark Cosgrove si è detto soddisfatto che il suo partito “continui a mostrare un buon assetto finanziario e spera di mantenerlo in futuro”.

Nel frattempo lo SDLP ha rifiutato di commentare le cifre.

Il direttore esecutivo Michael Savage ha riferito a BBC che lo SDLP non commenta le questioni relative all’organizzazione del personale.

Ha anche aggiunto che la posizione finanziaria del partito è simile a molte altre organizzazioni in Europa, specialmente alla fine di una campagna elettorale.

“So che il partito ha una perdita cui stiamo lavorando come organizzazione e abbiamo un piano per affrontarla”, ha affermato.

I conti sono stati tenuti anche per i Conservative.

Il bilancio è di 408.127 sterline, con una spesa di 391.359, lasciando un saldo positivo di 16.768 sterline.

I conti dei partiti per il 2010

DUP: Entrate £268,456; Uscite £335,678 – Passivo di £67,222
Sinn Fein: Entrate £1,289,335; Uscite £1,212,375 – Attivo di £76,960
UUP: Entrate £440,949; Uscite £398,295 – Attivo di £42,654
SDLP: Entrate £346,946; Uscite £413,238 – Passivo di £66,292