Nuovi attacchi hanno colpito in diverse aree dell’Irlanda del Nord tra il 29 aprile e lunedì 2 maggio.

A Maghera due colpi di arma da fuoco sono stati sparati il 29 aprile contro un’abitazione nella zona di Drumlane Road, danneggiando una porta ed una finestra.

Nessuno sarebbe rimasto ferito dai proiettili.

Ieri sera, invece, nella cittadina di Coagh, Contea di Tyrone, una bottiglia molotov è stata lanciata contro una casa.

All’interno c’era un ragazzo di 22 anni, ma non ha riportato alcuna ferita.

Solo alcune bruciature hanno danneggiato la porta di ingresso della casa in Windsor Terrace.

In entrambi i casi la polizia è intervenuta e sta eseguendo le indagini per individuare i responsabili.