Spari a Bangor | © Pacemaker

Due uomini, di 45 e 52 anni, sono stati arrestati dalla polizia nel corso delle indagini sugli spari contro l’abitazione di un agente PSNI a Bangor

I colpi di arma da fuoco sono stati esplosi nella zona di Springhill intorno alle 19:30 di mercoledì.

Per la polizia avrebbe sparato un’arma per la protezione personale, di piccole dimensioni. Nessuno è rimasto ferito, ma il proprietario dell’abitazione ha ricevuto cure mediche precauzionali.

Il Police Ombudsman nordirlandese sta monitorando gli sviluppi. Attualmente il suo ufficio non sta investigando sull’incidente.

Sono state approntate deviazioni per il traffico veicolare, che dovrebbero durare per gran parte del giovedì.

Non ci sono ulteriori dettagli.