Prigione di Maghaberry | Maghaberry prison

Oltre 11 milioni di euro sono stati spesi tra il 2011 e il 2015 per lavori di riparazione e manutenzione nella prigione di Maghaberry

La spesa è stata rivelata dopo la richiesta fatta dal parlamentare del DUP Sydney Anderson al ministro della Giustizia David Ford.

Le informazioni rilasciate hanno rivelato anche che il “piccolo incendio” scoppiato nella prigione ad aprile aveva invece provocato notevoli danni. Infatti sono serviti quasi 500.000 euro per riparare i danni.

Sydney Anderson è stato membro del Prison Service e ha detto di aver seguito con molta attenzione la vicenda.

Il parlamentare di Upper Bann ha detto: “Il ministro della Giustizia vede rispondere a domande molto serie.

“Un costo di oltre 11 milioni di euro (10 milioni di sterline, Ndt) per le riparazioni a Maghaberry e una spesa di 500.000 euro per il recente «piccolo incendio» creano una grave mancanza di fiducia sulla gestione delle carceri”.

Anderson ha continuato: “Non solo sono le nostre prigioni hanno un costo di riparazione titanico, ma sembra che le stesse siano troppo affollate e in carenza di personale.

“La prigione di Maghaberry dovrebbe avere una popolazione carceraria di 988 persone, ma in realtà negli ultimi 5 anni c’è stato un balzo in avanti del numero di prigionieri e la popolazione attuale è di 1.051 detenuti.

“Queste cifre sono aggravate dal fatto che dal 2010, oltre 800 dipendenti hanno lasciato il servizio carcerario e solo la metà è stata rimpiazzata. Ho paura che le nostre prigioni potrebbero finire nel caos.

“È tempo di ricevere risposte dal ministro della Giustizia. La fiducia nella gestione del Prison Service è al minimo storico. Dobbiamo chiederci se chi gestisce il servizio carcerario ne ha le capacità, perché tutte le prove puntano al fallimento.

“David Ford deve presentarsi e affrontare questi problemi a testa alta”.

Un portavoce per il Dipartimento di Giustizia ha detto: “Come carcere di massima sicurezza, è essenziale che Maghaberry sia sistemato per garantire la salvaguardia dell’edificio e la sicurezza del personale e detenuti.

“I costi di manutenzione sono stati ridotti in modo significativo negli ultimi anni. Per quanto riguarda la gestione, recentemente a Maghaberry ci sono stati cambiamenti nel personale a seguito di una revisione delle strutture e del sistema operativo.

“Questi forniranno ulteriore supporto al Governatore e rafforzeranno il team di gestione.

“Come misura temporanea, un piccolo numero di persone sono state traferite dalle prigioni di Magilligan e Hydebank Wood, con ulteriori piani discussi con il Governatore.

“Il Northern Ireland Prison Service è in fase avanzata di una campagna di reclutamento che ha ricevuto oltre 2000 domande, con nuovo personale da inserire nelle carceri entro l’autunno”.