Una pipe bomb è stata trovata davanti ad un centro comunitario ad Antrim, dove si stava allenando una squadra della Gaelic Athletic Association

Un allarme sicurezza era stato lanciato dopo il ritrovamento di un oggetto sospetto all’esterno di un centro comunitario nel quartiere di Stiles.

I giocatori del St Comgall’s GAA Club sono stati scortati fuori dall’impianto dalla polizia e l’area è stata cordonata.

Adrian Watson, sindaco di Antrim, parla di “attacco disgustoso da parte di teppisti senza cervello che non hanno nulla da offrire alla comunità”.

“Questi sono giovani uomini che si allenano in un centro comunitario, circondato da centinaia di case” ha aggiunto.

“Non hanno fatto nulla di male, tranne essere membri di un club GAA“.

Tommy Crilly, presidente del club, ha detto: “Siamo palesemente un’organizzazione non settaria, i cui sforzi nell’incoraggiare la partecipazione di tutte le sezioni della comunità di Antrim sono ben riconosciute.

“Ci auguriamo di poter restare in sicurezza per fornire il nostro continuo contributo all’arricchimento della vita sportiva nella zona di Antrim”.

La polizia sta cercando un secondo ordigno e l’area intorno al centro comunitario resterà cordonata anche questa mattina, quando le ricerche proseguiranno alla luce del giorno.