La polizia è finita sotto attacco in diverse zone dell’Irlanda del Nord nella serata di mercoledì

Ardoyne 12 07 2011 | © Andrea Aska VaracalliBottiglie molotov sono state lanciate contro la polizia durante i disordini esplosi nella zona di Garvaghy Road a Portadown.

Un automezzo della polizia ed altre due vetture sono state danneggiate durante i disordini.

Contro la polizia sono state lanciate anche bombe di vernice e altri oggetti. Non ci sono notizie di feriti.

Un giovane di 21 anni è stato arrestato per comportamento riottoso ed un’adolescente è stata fermata per disturbo.

Poco dopo la ragazza è stata rilasciata.

Un portavoce della polizia ha detto che gli agenti hanno collaborato con i rappresentanti della comunità per riportare la calma nella zona.

A North Belfast una bottiglia incendiaria è stata lanciata contro la stazione di polizia di Tennent Street – nell’area di Shankill Road – ma non è esplosa.

C’è stato anche il tentativo di sequestrare un veicolo, sempre nella stessa zona.

La polizia è finita sotto il lancio di bottiglie incendiarie a Springfield Road e a Suffoilk Road.

Pietre, sempre verso la polizia, anche a East Belfast, nella zona di Eastbridge.

Piccoli incidenti anche a South Belfast, dove un cassonetto è stato dato alle fiamme in Cromwell Road.

A Derry sono state lanciate bottiglie incendiarie nella zona di Brandiwell e Gobnascale.

Due automezzi sono stati danneggiati a Newry, nelle aree di Mourneview Park e Canal Key.

Cassonetti in fiamme – secondo il resoconto della polizia – anche a Larne.