La moglie del primo ministro irlandese ha partecipato al banchetto di Stato per la Regina al Castello di Dublino

Iris RobinsonE’ il primo evento pubblico cui partecipa dal suo ritiro dalla vita politica.

La Robinson si dimise pa parlamentare a Westminster e Stormont e da consigliere comunale di Castlereagh dopo il programma Spotlight di BBC, andato in onda a gennaio 2010.

Nel programma si denunciava come la Robinson avesse agito illegalmente con i soldi legati ad un esercizio commerciale gestito da un ragazzo con cui aveva una relazione.

Spotlight rivelò che la donna aveva ottenuto 50.000 sterline da due costruttori per un pub-cafè gestito dal suo amante diciannovenne.

Iris Robinson non registrò tali incassi né a Stormont né a Westminster, e quando suo marito Peter venne a sapere dei soldi, non avvisò le autorità.

Il programma illustrò anche come la donna non dichiarò la propria relazione quando il so giovane amante conquistò la concessione rilasciata dal Castlereagh Council per gestire un locale pubblico.

La squadra della PSNI specializzata in indagini finanziarie avviò un’indagine nel gennaio 2010.

Depressione

A marzo 2011 il Public Prosecution Service disse che “dopo un’attenta valutazione di tutte le prove disponibili, non verrà istituito alcun caso giudiziario”.

Pochi giorni prima della messa in onda del programma, Peter Robinson rilasciò un’intervista nella quale annunciava che la moglie aveva tentato ti togliersi la vita a causa delle depressione giunta dopo la rivelazione di averlo tradito.

Pochi giorni dopo fu annunciato che la Robinson stava ricevendo “forti trattamenti psichiatrici” in una clinica di Londra.

E’ ritornata in Irlanda del Nord nel settembre 2010, continuando a ricevere le cure nella provincia.

Iris Robinson fu invitata al matrimonio reale di Willia e Kate ad aprile, ma Peter disse che non era “ancora pronta per quel geere di eventi”.

I Robinson si sono sposati nel 1970 ed hanno 3 figli.