Un tributo a David Ervine, scritto da Seamus Heaney, viene messo all’asta per beneficenza

jeanette ervine con il testo di seamus heaneyIl premio Nobel per la Letteratura Seamus Heaney, uno dei maggiori poeti viventi che scrivono in inglese, ha descritto Ervine come un uomo “esemplare” nel suo tributo personale.

“L’educazione, secondo quanto dice il poeta Robert Frost, cambia il piano di considerazione – e David Ervine sarebbe stato d’accordo”, ha scritto il poeta.

“Era un uomo straordinario del nostro luogo e della nostra pace, qualcuno che ha creduto che se ci fosse stata una giusta parola ci sarebbe stato un giusto modo, ed ha agito di conseguenza”.

L’evento di martedì sera (oggi, NdT), organizzato dalla David Ervine Foundation durante il Cathedral Quarter Arts Festival, presso il Black Box a Belfast, vedrà la presenza di cimeli sportivi e musicali, il cui ricavato andrà nelle casse della fondazione.

L’evento comprenderà anche il David Ervine Memorial Talk sul tema “La fine del conflitto attraverso il dialogo”.

Il discorso dello scorso anno fu tenuto dal senatore George Mitchell, ma l’oratore di quest’anno non è ancora stato annunciato.

Dawn Purvis, una dei membri della fondazione che divenne leader del Progressive Unionist Party dopo la scomparsa di Ervine, ha detto: “Siamo profondamente onorati che Seamus Heaney abbia scritto il proprio ricordo personale su David, che riassume l’uomo e gli obiettivi di questa fondazione. Speriamo di incassare molti soldi nella messa all’asta di questo pezzo – soldi che ci aiuteranno ad assistere in nostri giovani di entrambe le comunità”.

All’evento la fondazione assegnerà fondi per circa 36.000 sterline ad alcuni progetti riguardanti educazione, sport, musica, supporto (mentoring), costruzione di fiducia, costruzione di relazioni e un breakfast club.
Questa sarata vedrà la partecipazione dei locali cantanti e cantautori Eilidh Patterson, Gerry Creen e Anthony Toner.

La vedova di Ervine, Jeanette, ha detto: “Porteranno le loro canzoni, musica e aumenteranno la reputazione di questo eveto speciale.

“Sono riconosciuti per i loro testi meditati, che ti fanno riflettere. Scrivono canzoni che inviano un messaggio e ce lo fanno ascoltare”.

Spiegando il lavoro della fondazione, la signora Ervine ha detto: “Il nostro scopo quando abbiamo costituito questa fondazione è stato permettere ai figli svantaggiati ed ai giovani di sviluppare le proprie potenzialità – dar loro ua visione ed una possibilità per fare il loro meglio”.