Armi paramilitari | Paramilitary's weaponsL’ottimismo attorno ad un ulteriore smantellamento di armi dei paramilitari lealisti nel periodo di Natale sta crescendo, secondo quanto riferito il responsabile del governo britannico nella provincia.

Il Segretario di Stato per l’Irlanda del Nord Shaun Woodward ha detto che l’Ulster Defence Association (UDA) dovrebbe distruggere altre armi nel processo iniziato durante il 2009. L’altro gruppo lealista dell’Ulster Volunteer Force (UVF) ha completato la demolizione dei suoi arsenali a giugno.

Woodward ha fatto il suo annuncio dopo l’incontro con il ministro degli Esteri irlandese Michael Martin.

E’ anche emerso, questa mattina, che personalità di spicco dell’UDA, tra cui Jackie McDonald, si incontreranno presto con il vice primo ministro Martin McGuinness – ex membro dell’IRA e politico dello Sinn Fein. L’importante delegazione lealista incontrerà McGuinness per parlare di decommissioning.

Si pensa che gli ostacoli al completamento della distruzione delle armi dei paramilitari UDA siano le preoccupazioni per la crescente attività repubblicana nonché la stabilità a lungo termine delle istituzioni politiche di Stormont.

Questa settimana McGuinness ed il primo ministro Robinson si sono scontrati pubblicamente durante un incontro del North South Ministerial Council svoltosi a Limavady, sulle “differenze” riguardo alle continue lacune sul trasferimento dei poteri di polizia e giustizia alle istituzioni in Irlanda del Nord.