Mike Nesbitt | UUP

Mike Nesbitt stravince la consultazione interna al partito unionista, succedendo al leader uscente Tom Elliott

Il parlamentare di Strangford ha conquistato 536 voti, con un ampio margine su John McCallister, che ha ottenuto 129 preferenze.

I membri del partito hanno preso la loro decisione durante la conferenza annuale dell’UUP di sabato, esprimendo 665 voti. Ken Reid, giornalista politico di Utv, ha parlato di una “vittoria schiacciante” per Nesbitt.

“Questa sarà una delusione per chi appoggiava McCallister, ma è una vittoria significativa per Mike Nesbitt,” secondo Ken Reid.

Nel corso della riunione Nesbitt si è impegnato ad infondere un nuovo spirito tra le persone in Irlanda del Nord.

“Voglio che tutti in questo paese possano alzarsi la mattina con uno scopo. Voglio che questo partito si svegli con uno scopo”, ha detto.

“Voglio che diventiamo il partito scelto da ogni elettore pro-unione in Irlanda del Nord, compresi quelli che ancora dicono di volere un’Irlanda unita, ma in privato accettano che non esiste più una sola ragione per non godere della loro appartenenza al Regno Unito”.

Se eletto, John McCallister si era impegnato a rimuovere l’UUP dall’Esecutivo e formare un’opposizione ufficiale a Stormont.