i genitori di paul quinn

i genitori di paul quinn

Ancora un arresto nel corso delle indagini sull’omicidio di Paul Quinn. Il giovane fu ucciso da un gruppo di uomini il 20 ottobre scorso, in una stalla a Castleblayney nella Contea di Monaghan.

Si tratta dell’undicesimo arresto effettuato in poco più di una settimana. Tutte le persone fermate in precedenza sono state rilasciate senza accuse.

La Psni, su richiesta della polizia irlandese, ha compiuto anche perquisizioni in due proprietà in South Armagh.

Un’inchiesta sulla morte di Quinn è stata avviata lo scorso mese a Dundalk ma è stata aggiornata per permettere lo svolgimento di approfondite indagini.

L’Independent Monitoring Commission ha riferito, nel diciottesimo rapporto pubblicato a maggio, che i Provisional Ira non erano responsabili della morte del giovane sebbene “membri locali o ex appartenenti” al gruppo erano coinvolti nell’omicidio.

La famiglia Quinn ha sempre dichiarato il coinvolgimento dei Provisional nella mortale aggressione al loro congiunto, suscitando il fastidio del quartier generale dello Sinn Fein, pronto a correre in difesa dei membri della Pira.