Polizia | Police | PSNIUn trentaseienne è stato arrestato dagli inquirenti che indagano sul tentato omicidio di un agente di polizia avvenuto a Belfast.

Il fermato viene interrogato sull’ordigno lasciato sotto alla vettura di un poliziotto nella zona est della città lo scorso dicembre.

Arrestato lunedì mattina a West Belfast l’uomo è stato trasferito presso la stazione di polizia di Antrim, dove viene interrogato nella Serious Crime Suite.

L’agente della polizia si stava preparando a portare fuori la moglie e i due figli per il pranzo domenicale quando ha scoperto l’ordigno lasciato sotto alla sua vettura parcheggiata in Upper Newtownards Road.

Secondo gli investigatori l’ordigno avrebbe potuto uccidere l’agente PSNI e la sua famiglia.

Per l’attacco sono stati accusati i gruppi armati repubbliani sebbene non siano giunte rivendicazioni.