La polizia ha accusato formalmente un trentaduenne per possesso di sostenze esplosive

Polizia | Police | PSNIL’uomo è stato arrestato domenica nella cittadina della Contea di Tyrone.

In una comunicazione, la PSNI fa sapere: “Si ritiene sia collegato al recupero di un ordigno improvvisato avvenuto durante una serie di ricerche condotte nel weekend di Pasqua 2011 nelle zone di South Armagh e East Tyrone”.

L’uomo è comparso in aula presso il tribunale di Enniskillen, accusato di possedere sostanze esplosive con intento di danneggiare vite o causare gravi danni alle proprietà.

Le accuse sono soggette a revisione da parte del Public Prosecution Service.