Un quarantunenne di North Belfast è stato accusato per il possesso di esplosivi ed una pistola

GiustiziaRaymond James Wootton, di Ardoyne, è stato rimandato in custodia.

Deve rispondere di sette accuse, tra cui possesso di esplosivi, un’arma da fuoco e as lacrimogeno.

Una delle accuse è legata al ritrovamento di una bomba di mortaio nella giornata di giovedì in Ethna Drive ad Ardoyne.

I reati sarebbero legati alle attività repubblicane nella zona.

Tra gli esplosivi sarebbe stato ritrovato anche del semtex.

L’avvocato di Wootton respinge tutte le accuse e parla di mancanza di prove che legherebbero il suo assistito alle accuse.

Wootton è stato rimandato in custodia e dovrà comparire nuovamente in tribunale in video collegamento il prossimo mese.