Black Flag Vigil

Black Flag Vigil

Un murales dedicato a Bobby Sands è stato attaccato a West Belfast, qualche giorno prima dell’aniversario della sua morte.

Il volto del leggendario repubblicano è stato imbrattato con vernice gialla nelle prime ore di domenica.

Sono stati riportati altri simili incidenti in diversi luoghi.

Il consigliere shinner Charlene O’Hara ha detto: “Come può una persona pensare di danneggiare il murales di uno dei più grandi irlandesi mai vissuti? Bobby Sands rappresenta ciò che chiunque desidererebbe essere. Egli amò la comunità di Twinbrook e la sua gente. Chiunque ha compiuto questo attacco è il più vile dei vili”.

La consigliera ha detto che l’attacco è in realtà “un attacco contro la gente di West Belfast” e ha chiesto ai residenti di mostrare i propri sentimenti alla veglia in memoria di Bobby Sands.

“Anche la nostra Connolly House e gli uffici di Sevastopol Street e Turf Lodge sono stati imbrattati di vernice.

“Questi centri sono usati per fornire assistenza e consiglio ai membri della comunità.

“Tra due giorni commemoreremo il 28.mo anniversario della morte di Bobby Sands durante lo sciopero della fame.

“Intendo chiedere alla gente di Twinbrook e della zone di Colin di partecipare alla vegli con le bandiere nere che si terrà in Stewartstown Road martedì sera e mostrare il loro disgusto per il vile attacco”, ha concluso la O’Hara.