Willie Frazer

Il lealista afferma che la scoperta di un mattatoio clandestino in un impianto di riciclaggio di combustibile a Newry rafforza la sua convinzione che l’IRA sia coinvolta nello scandalo degli “hamburger di cavallo”

Il parlamentare UUP Robin Swann ha scoperto informazioni sul mattatoio con un’interrogazione al ministro della Giustizia David Ford. Il politico unionista aveva chiesto al ministro il numero dei mattatoi illegali ritrovati all’interno degli impianti di riciclaggio del combustibile.

IL ministro David Ford ha risposto: “Uno di questi impianti è stato scoperto a Newry nell’ottobre 2012. Due rimorchi sono stati recuperati, sembravano essere impianti di riciclaggio mobili presso il sito di una fabbrica di carne non registrata. Non ci sono stati procedimenti giudiziari derivanti dal recupero dei rimorchi. Le indagini dei funzionari per la Sicurezza Ambientale sono ancora in corso”.

Lunedì Swann ha detto al News Letter: “Se un mattatoio illegale si trova presso il sito di un impianto di riciclaggio del combustibile a Newry – per me sono coinvolti i repubblicani”.

Il portavoce dell’USPCA David Wilson ha dichiarato: “Ci sono state moltitudini di cavalli indesiderati. Sapevamo che i cavalli erano stati macellati presso macelli clandestini verso la parte sud nelle Midlands, ma non conoscevamo questo mattatoio di Newry”.

Frazer ha sostenuto che la scoperta di Newry avallava la sua affermazione sul coinvolgimento dell’IRA nello scandalo della carne di cavallo.

“La gente rideva quando ho detto che l’IRA era coinvolta”, ha affermato.

“Ma solo in alcune zone puoi svolgere quel tipo di attività, facendola franca.

“Vorrei chiedere un’indagine più approfondita. Nessuno è ancora stato chiamato a rispondere”.