Sabrina e Michael D Higgins

Michael D Higgins è stato ufficialmente nominato nono presidente d’Irlanda

In una colorata cerimonia al Castello di Dublino, Higgins ha fatto la sua dichiarazione ufficiale e ha ricevuto il sigillo presidenziale dalla Chief Justice, Susan Denham.

Michael D Higgins e sua moglie Sabrina sono giunti al Castello di Dublino provenendo da Farmleigh House, a Phoenix Park, con una scorta motorizzata dell’esercito, poco prima delle 11:45 di venerdì.

Sono entrati nella storica Sala San Patrizio e hanno preso posto sulla piattaforma – circondati dal Taoiseach (Primo ministro), dai ministri e dal Consiglio di Stato, tra cui le ex presidentesse Mary Robinson e Mary McAleese.
Dopo una cerimonia inter-religiosa e una riflessione umanista, Higgins ha fatto la sua dichiarazione (Declaration of Office) in irlandese – promettendo di mantenere la costituzione e le sue leggi.

Quindi ha ricevuto il sigillo presidenziale (Seal of Office).

Durante la cerimonia, il Taoiseach Enda Kenny ha descritto il neo presidente come un “nobile uomo di tranquilla virtù” che sarà il presidente di tutto il popolo.

Nel suo primo discorso Higgins ha affermato che gli irlandesi hanno la capacità di trascendere le attuali difficoltà.

L’Irlanda è una società ferita – ha spiegato Higgins – ma la popolazione vuole volgere verso un nuovo capitolo, basato su un nuovo senso di irlandesità.

Più di 1.700 ospiti hanno partecipato al ricevimento di Stato al Dublin Castle, per celebrare l’insediamento.