Peter Butterly, di Dunleer in County Louth, è stato ucciso nella Contea di Meath.

L’omicidio è avvenuto poco dopo le 14:30 nel parcheggio dell’Huntsman Inn, vicino a Gormanston.

All’uomo avrebbero sparato ripetutamente attraverso il parabrezza mentre si trovava al volante della sua auto.

Butterly era conosciuto alla polizia irlandese per il coinvolgimento in attività repubblicane.

Fu arrestato e accusato tre anni fa per aver trasportati componenti di bombe destinati all’assemblaggio.

In seguito Butterly venne prosciolto dallo Special Criminal Court perché il mandato di ricerca fu dichiarato incostituzionale.

Il vice patologo di stato, Dottore Khalid Jabbar, ha eseguito un’esame preliminare, quindi ha autorizzato il trasferimento del corpo all’ospedale Our Lady of Lourdes a Drogheda.

Nell’ospedale sarà eseguita un’approfondita autopsia.

Quattro uomini sono stati arrestati dalla Gardaí dopo che gli agenti hanno fermato un veicolo nella vicina Balscadden Road. Un quinto uomo è stato fermato poco dopo.

Gli arrestati sono detenuti in diverse stazioni di polizia a Dublino e potranno essere interrogati per tre giorni.

L’area dell’omicidio è stata transennata per permettere un’accurata indagine.

La polizia irlandese vorrebbe parlare con chiunque si trovasse intorno al pub tra le 13 e le 14:30.

Gli investigatori stanno cercando di stabilire un movente per l’omicidio, ma sospettano sia collegato alle tensioni interne ai gruppi repubblicani accresciute dopo l’assassinio di Alan Ryan, numero uno della Real IRA colpito a morte a Dublino lo scorso anno.

Il Soprintendente David Taylor ha affermato che la polizia ha sentito diversi testimoni presenti sulla scena del delitto.

Repubblicano ucciso in Co. MeathRepubblicano ucciso in Co. MeathRepubblicano ucciso in Co. MeathRepubblicano ucciso in Co. MeathRepubblicano ucciso in Co. Meath