esplosione atomica

esplosione atomica

“Per evitare la Terza Guerra Mondiale bisogna impedire all’Iran di avere l’atomica”. Così dice George W. Bush durante una inattesa conferenza stampa, convocata alla Casa Bianca per rispondere alle sfide diplomatiche arrivate da Mosca e da Pechino. Con questa frase il presidente americano lega il programma nucleare iraniano ad un conflitto di dimensioni planetarie.

Bush risponde a modo suo all’incontro tra Vladimir Putin ed il presidente iraniano Ahmadinejad, avvenuto a Teheran, immortalati in atteggiamento sorridente. “Finora la Russia ha sempre votato con il Consiglio di Sicurezza le sanzioni contro il programma nucleare, e più che alle foto stampate crederò a quanto mi dirà Putin”.

La Casa Bianca ha pochi dubbi sugli scopi dell’Iran. “C’è un leader che vuole distruggere Israele, per questo ho detto che se si è interessati ad evitare una Terza Guerra Mondiale bisogna voler prevenire la possibilità che l’Iran abbia la conoscenza necessaria per realizzare la bomba”.

Quindi il presidente americano intende far capire al leader russo e a quello iraniano che l’America non consentirà mai all’Iran di coronare la corsa all’atomo