manifesto UDCLa destra nazionalista e antieuropea trionfa in Svizzera. Il partito dell’Unione democratica di centro (Ucd) del ministro della Giustizia Cristoph Blocher, ha vinto le elezioni legislative, ottenendo il 8,8% dei voti.
Sconfitti il partito socialista (Ps) che si ferma al 19,3% ed il Partito liberale radicale, fermo al 15,8% delle preferenze.
Buon avanzamento dei Verdi che ottengono il 9,5% dei voti, contro il 7,7 delle precedenti legislative.

“Votano per noi coloro che non vogliono aderire all’Unione Europea, che sono a favore di tasse più basse, che chiedono più sicurezza e meno criminali stranieri”, ha spiegato il presidente dell’Udc Ueli Maurer alla televisione svizzera, annunciando la vittoria del partito, che ha fatto registrare un record storico di consensi. Una campagna elettorale basata su toni forti, come dimostra il discusso manifesto riportato in questa pagina.