Il comico genevese va a Lugano:
«Ma non è una fuga dalle tasse»

Beppe Grillo sceglie casa in Ticino. Il comico ha deciso di andare a Lugano e ha preso casa in un appartamento, che potrebbe essere adibito ad ufficio, con vista sul golfo, nella zona di Lugano-Paradiso, non lontano dall’abitazione di Mina.

Grillo ha confermato l’indiscrezione: «Sì, ho comprato un appartamento a Lugano perchè se mi oscurano il blog sono pronto a ripartire il giorno stesso con Beppegrillo.ch o Beppegrillo.eu. Sono un pò preoccupato perchè ogni mese c’è qualche leggina, qualche decretino che riduce le libertà e che viene annunciato sempre per il bene della rete…». «Ho già trasferito anche i master del blog». Raggiunto a Napoli, dove si trova in tournee, Grillo confessa: «Speravo che la notizia non si diffondesse. Non vorrei che venisse interpretata come una mossa codarda o che qualcuno cominciasse a dire che ho comprato la villa in Svizzera. Non è una fuga dalle tasse, per intenderci. L’eventuale trasferimento- assicura Grillo- riguarderebbe solo il blog, non me». «È una mossa per tutelarmi -ribadisce Grillo- Se mi dovessero impedire di continuare scrivere quello che voglio, lo trasferirei. Mi sto attrezzando per andare avanti. Tutto qui», conclude il comico, che dopo Napoli porterà il suo spettacolo in giro per l’Italia fino a marzo.

Beppe Grillo